Struttura 1 Struttura 2 Struttura 3 Struttura 4 Struttura 5

La scuola dell'infanzia e il nido integrato" Madonna di Lourdes"

..... un po' di storia

L'edificio che ospita la Scuola dell'infanzia ha visto l'inizio dei lavori nel lontano 1962 e la loro fine il  13 ottobre 1963. La sua  inaugurazione è avvenuta il 27 ottobre dello stesso anno dal Vescovo di Treviso mons. Mistrorigo e la sua denominazione è stata fin dall'inizio "Madonna di Lourdes". La costruzione della scuola è stata finanziata dalla Parrocchia, dal Comune, dalla Cassa di Risparmio. Alla costruzione hanno partecipato anche  numerosi "fossaltini" sia attraverso le loro donazioni, sia attraverso l'apporto di numerosi volontari che si sono prodigati per  mantenerlo efficente e adeguato.

Inizialmente, dal 1963 al 1975 la gestione della Scuola d'infanzia è stata portata avanti esclusivamente dalla Parrocchia il cui Presidente era il Parroco pro tempore. Alla fine del 1975, però  non essendo più in grado la Parrocchia di gestire da sola la Scuola, è stata istituita, con atto notarile del 12 gennaio 1976, l'Associazione "Scuola materna non statale" composta da alcuni rappresentanti della Parrocchia, del Comune e dei genitori. Lo scopo, come affermava l'art. 4 dello Statuto, era quello di "educare tutti i bimbi della zona, continuando ed integrando l'opera e l'iniziativa della famiglia; di favorire la crescita fisica, intellettuale, sociale, morale e religiosa, secondo i principi di una retta educazione umana e cristiana".

L'Associazione, dal 1975 al 1998 ha sempre avuto come Presidente un laico e come Vice Presidente il Parroco, in questi anni si sono succeduti quattro Presidenti: il Signor Toffoli, Bevilacqua, Fregonese e Fasan; e tre Vice Presidenti: Don Angelo Gianni, don Giovanni Faganello e don Mario Manente. Con l'entrata dei rappresentanti del Comune nell'Associazione, la Scuola d'infanzia ha potuto stipulare una convenzione con l'amministrazione comunale che ancora attualmente eroga un contributo per la gestione.

Il rapporto con il Comune si articola anche attraverso la convenzione stipulata per la gestione del trasposto scolastico. Il servizio di trasporto infatti non è erogato dalla scuola ma dal comune.

Dal 1998 è stato inserito all'interno della Scuola d'infanzia il servizio di Asilo Nido integrato. Questo ha comportato un ampliamento della struttura esistente ultimato nella tarda primavera del 2000. Contemporaneamente sono stati eseguiti i lavori per l'adeguamento della struttura esistente alle vigenti norme in materia di sicurezza.

Nel 1998 l'Associazione si è sciolta ed al suo posto è nata la "Cooperativa 2000" che oltre a gestire la Scuola materna ed il Nido integrato, gestiva anche la casa alpina della Parrocchia.

Se all'inizio la Scuola ha avuto come personale la preziosa presenza delle Suore dell'Immacolata di Genova, parte integrante del servizio ai bambini, alle famiglie e alla Comunità parrocchiale,
dal 1977 ha dovuto assumere un insegnante laica a sostegno dell'attività didattica. A tutt'oggi invece tutta lattività di  l'insegnamento e i servizi ausiliari sono affidati a personale laico. La proposta educativa si realizza in un contesto comunitario cui partecipano i bambini, le educatrici, il personale di servizio e l'Ente gestore nella persona del Presidente.

Con l'apporto di tutti si tende a realizzare un clima sereno e stimolante caratterizzato da uno stile di vita che si fonda sui valori del Vangelo.